locandina manu.te.r manutenzione territorio rurale

Il lungo tempo trascorso dai grandi mutamenti dell’economia rurale della metà del secolo scorso ad oggi ha favorito l’innesto delle recenti politiche ambientali su una matrice di paesaggi che aveva già perso in grande parte i segni visibili della propria genesi e caratterizzazione agricola ed antropica.

Questa situazione ha generato una produzione normativa che approfondisce la salvaguardia degli aspetti edilizi, del costruito e delle infrastrutture, e la conservazione degli elementi vegetazionali (e faunistici) senza l’attenzione al mondo di mezzo che per secoli li aveva collegati e gestiti: le attività rurali e di gestione del territorio.

Sono obiettivi specifici del progetto :

  • diffusione di tecniche di recupero dei terreni  compatibili con le finalità di gestione dei paesaggi

  • approfondimento sugli strumenti di supporto alle azioni di recupero (associazionismo, semplificazione normativa, strumenti economici, comunicazione, ecc)

  • razionalizzazione e semplificazione del quadro normativo che insiste sulle azioni di messa a coltura di terreni abbandonati anche alla luce della recente Legge Regionale 04/2014